MoseSarà Maurizio Dianese a chiudere quest'oggi #soligoinrete, il meeting sull'informazione organizzato dalla Dplay Srl, editrice di Qdpnews.it.

Nell'auditorium della biblioteca "Battistella Moccia" di Pieve di Soligo, alle ore 17, ci sarà l'intervento di Dianese "Mose. La retata storica", tratto dal suo ultimo libro.

Fra i maggiori esperti di criminalità nel Nord-Est, in questo libro il giornalista del Gazzettino affronta quella che è stata una delle operazioni più grandi della magistratura italiana e il più grande scandalo della storia del Veneto.

Ricostruendo gli antefatti e le indagini che potarono alla retata del 4 giugno 2014, quando alle 4 del mattino scattarono gli arresti per 34 persone coinvolte nel giro di tangenti e corruzione, Dainese svelerà i dettagli dell'inchiesta Mose condotta dalla Procura di Venezia, che ha scoperchiato il malaffare che negli anni ha sottratto alle finanze pubbliche la cifra astronomica di un miliardo di euro.

Doveva essere alle ore 19, invece, l'intervento di Toni Capuozzo, giornalista e conduttore televiso, che non potrà esserci stasera a causa di impegni televisi per gli attentati di Parigi dello scorso venerdì. Non è da escludere, tuttavia, che l'intervento previsto per questa sera, "Il segreto dei Marò", venga proposto domani, lunedì 16 novembre.